Sezze città della Passione

  comunicati

Aperte le iscrizioni alla Sacra Rappresentazione

Da lunedì 27 febbraio 2017 sono aperte le iscrizioni all'edizione 2015 della "Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo".

La sede in via largo Bruno Buozzi  8, davanti al museo comunale di Sezze, sarà aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 17,00 alle19,00 e il sabato dalle 16,00 alle 20,00.

Per informazioni chiamare i seguenti numeri:

Sede: 0773 803002   Segreteria: 328 1222009


Lunedì 20 aprile 2017

Un grande e storico evento: la Passione di Sezze in edizione straordinaria a Lourdes. Prevista la diretta televisiva

Un grande e storico evento, che coinvolge una intera comunità ed è espressione di fede, storia, cultura, tradizione e motivo di orgoglio per il popolo setino: la Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo di Sezze a Lourdes.

Dopo il grande successo della Rappresentazione setina di Venerdì Santo, con la grandissima presenza di pubblico che ha affollato come non mai le vie di Sezze, il prossimo 25 aprile la storica manifestazione sfilerà a Lourdes in edizione straordinaria, ai piedi del più importante santuario cristiano del mondo, meta ogni anno di milioni di pellegrini. Questo straordinario appuntamento sarà trasmesso in diretta televisiva e in streaming.

Sarà infatti possibile vedere l’evento sui canali del gruppo LAZIO TV, a partire dalle ore 21,45. La diretta televisiva in Eurovisione andrà in onda sui seguenti canali:

-          CANALE 12

-          CANALE 650

-          CANALE 651

-          SKY CANALE 828

Sono inoltre previste le seguenti repliche televisive nella giornata di domenica 30 aprile:

-          ore 16,30 LAZIO TV Latina, canale 650 del digitale terrestre (con copertura delle province di Latina, Frosinone, Caserta, Isernia e sud della provincia di Roma);

-          ore 19,00 GOLD TV ITALIA, canale 128 del digitale terrestre (copertura dell’Italia intera);

-          ore 20,40 LAZIO TV, canale 12 del digitale terrestre (con copertura dell’intera regione Lazio).

La trasmissione sarà programmata in replica su TELEPACE, lunedì 1 maggio alle ore  21,00 (canali 27 e 29 del digitale terrestre e canale 515 di SKY).

L’intero evento sarà inoltre trasmesso in diretta streaming (visibile in tutto il mondo) sul sito www.passiondisezze.it.      

La Rappresentazione di Sezze vedrà i suoi  attori e figuranti proporre i suggestivi Quadri del Vecchio e Nuovo Testamento, con gli splendidi costumi e armature, nello spazio davanti il complesso del Santuario e la relativa Basilica dedicata a Nostra Signora di Lourdes. Un evento tanto più eccezionale se si considera che la rappresentazione avverrà nello spazio interno al santuario, nella grande spianata ai piedi della Basilica, luogo dove solo in casi eccezionali è concesso di realizzare manifestazioni esterne.          

L’evento è realizzato dall’Associazione della Passione di Cristo di Sezze in collaborazione con il Comune di Sezze ed il patrocinio della Regione Lazio, e rappresenta una nuova, straordinaria tappa del pellegrinaggio che negli ultimi anni ha visto la Rappresentazione di Sezze sfilare in alcuni dei più importanti luoghi di culto della cristianità, da Santiago di Compostela a Roma, da Assisi a San Giovanni Rotondo e Montecassino. L’iniziativa è organizzata congiuntamente e in collaborazione con l’Unitalsi e il Santuario di Lourdes.


Lunedì 9 aprile 2017

Passione di Sezze protagonista alla "Via Crucis Donne Crocifisse"

Anche i figuranti della Passione di Cristo di Sezze hanno partecipato alla bellissima e significativa “Via Crucis di solidarietà per le donne vittime della tratta e della prostituzione coatta”, che si è svolta venerdì sera a Roma, lungo le vie del quartiere Garbatella.

Il suggestivo corteo, illuminato da numerose fiaccole, si è snodato in una delle zone più colpite dal “turpe mercato della prostituzione coatta”, spiega la Comunità Papa Giovanni XXIII, che è impegnata da oltre trent’anni a “dare voce a chi non ne ha”.

L’iniziativa è stata realizzata dalla stessa Comunità con la collaborazione di numerosi partner istituzionali, tra cui: la Segreteria di Stato Vaticana, il Ministero degli Affari Esteri, il Comune di Roma, Rai, Polizia di Stato, Unitalsi, Arma dei Carabinieri e tanti altri (per l’elenco completo delle adesioni vedere il sito www.donnecrocifisse.it). Tra i partner ufficiali dell’evento anche l’Associazione della Passione di Cristo di Sezze. 

Anche Papa Francesco, al termine dell’udienza generale di mercoledì 5 aprile, ha rivolto un saluto alla Comunità Papa Giovanni XXIII ed ha esortato “a continuare l’opera in favore di ragazze sottratte alla prostituzione”, ha invitato “i romani a partecipare alla Via Crucis per le donne crocifisse”.

Insieme alla simbolica Via Crucis il folto pubblico presente ha potuto ascoltare la testimonianza diretta di ragazze che hanno vissuto sulla propria pelle la condizione di schiavitù. Diversi testimonial e personalità hanno portato sulle spalle la Grande Croce, mentre nell'ultimo tratto della Via Crucis sono state messe in scena la crocifissione e resurrezione. Ai ragazzi della Passione di Cristo è stato affidato il compito di ricreare le atmosfere e le suggestioni legati alle sofferenze del Cristo condotto al calvario: vestiti con i tradizionali costumi e le splendide armature del Venerdì Santo di Sezze, i ragazzi setini hanno fatto rivivere un pezzo della straordinaria rappresentazione che ogni anno rivive a Sezze, lungo le vie del centro storico, la sera del Venerdì Santo.  

“Per noi della Passione di Cristo di Sezze è stato un onore contribuire ad una iniziativa così importante, per diffondere un messaggio di grande civiltà – affermano i rappresentanti dell’Associazione della Passione di Cristo di Sezze – La nostra manifestazione, nota in tutta Italia e nel mondo, vuole anche essere uno strumento per la diffusione di valori e messaggi importanti, oltre che la continuità di una tradizione che si tramanda da secoli. Rinnoviamo il nostro invito ad essere presenti la sera del Venerdì Santo a Sezze per assistere dal vivo alla magnifica Passione di Cristo”.            

Sono più di 100 mila, le donne straniere costrette a prostituirsi nel nostro paese. Hanno tra i 15 e i 25 anni e sono soprattutto nigeriane e slave. Attratte dalla speranza di una vita migliore appena arrivano nel nostro paese, cadono nella rete della tratta sessuale e con la violenza sono costrette alla prostituzione.


Giovedì 16 marzo 2017

La Passione di Sezze ai microfoni di Radio Vaticana 

Nell'intervista ai microfoni di Radio Vaticana il Segretario Generale della Passione di Cristo,  Arianna Bernasconi, illustra tutti gli aspetti della Sacra Rappresentazione di Sezze. 

>> Servizio di Radio Vaticana


Giovedì 2 marzo 2017

La Passione di Sezze in edizione straordinaria a Lourdes.

L'evento si terrà nella piazza antistante la grande Basilica il 25 aprile
E’ un appuntamento storico e di grande importanza quello che si appresta a vivere la Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo di Sezze e, con essa, l’intera comunità setina.
La sera del prossimo 25 aprile, la storica manifestazione sfilerà a Lourdes in edizione straordinaria, ai piedi del più importante santuario cristiano del mondo, meta ogni anno di decine di milioni di pellegrini. Nota a livello nazionale e internazionale come uno degli eventi più belli e suggestivi in grado di regalare le grandi emozioni legate alla Passione di Cristo, la Rappresentazione di Sezze vedrà i suoi attori e figuranti proporre i suggestivi Quadri del Vecchio e Nuovo Testamento, con gli splendidi costumi e armature, che sfileranno dalle ore 21,00 nello spazio davanti il complesso del Santuario e la relativa Basilica dedicata a Nostra Signora di Lourdes. 
L’evento è realizzato dall’Associazione della Passione di Cristo di Sezze in collaborazione con il Comune di Sezze e rappresenta una nuova, straordinaria tappa del pellegrinaggio che negli ultimi anni ha visto la Rappresentazione di Sezze sfilare in alcuni dei più importanti luoghi di culto della cristianità, da Santiago di Compostela a Roma, da Assisi a San Giovanni Rotondo e Montecassino.
L’iniziativa è organizzata congiuntamente e in collaborazione con l’Unitalsi e il Santuario di Lourdes. 
“Siamo orgogliosi di poter rappresentare la Passione di Sezze a Lourdes – afferma il sindaco di Sezze, Andrea Campoli – Ritengo davvero importante che l’intera comunità di Sezze possa vivere questo particolare momento di suggestione che vede un pezzo della nostra storia, della nostra cultura, delle nostre tradizioni e del senso stesso della nostra identità, essere proposto in uno dei luoghi di culto più importanti al mondo. Nel corso dei miei due mandati da sindaco di Sezze, ho vissuto da vicino e sostenuto la crescita della Sacra Rappresentazione e del suo grande significato sotto il profilo sociale e culturale ed è un grande onore accompagnare questo percorso in un luogo straordinario come Lourdes, toccando così il momento più alto di questo bellissimo percorso. E’ un evento che rimarrà indelebile nella storia di questa comunità”. 
Grazie alla diretta televisiva in Eurovisione, sarà possibile seguire in tempo reale la Rappresentazione da Lourdes sui canali del gruppo Lazio TV.
 


Giovedì 24 gennaio 2013 si è riunito il Consiglio Direttivo dell’Associazione della Passione di Cristo il quale ha deliberato per il prossimo triennio i seguenti incarichi:
Vice Presidente Marchetti Italo
Direttore Artistico e Regista Formicuccia Piero
Segretario Generale Benvenuti Fabio
Capo Ufficio segreteria e responsabile iscrizioni Bernasconi Arianna
Responsabile costumi, attrezzature e patrimonio Fanella Elena.
Inoltre è stata deliberata l’apertura delle iscrizioni e prove a partire da Lunedì 4 Febbraio 2013 presso la nuova sede associativa sita a Sezze in Largo Bruno Buozzi n° 8 - davanti al Museo Comunale - con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 17.00 alle ore 19.30
il sabato dalle ore 16.30 alle ore 20.00.
Per informazioni si può consultare il sito
www.passionedisezze.it  o chiamare i seguenti numeri: sede 0773/803002 (orario pomeridiano) - segreteria 3281222009.


Rinnovo del direttivo
Sabato 15 dicembre 2012 si è riunita presso la nuova sede associativa presso Largo Bruno Buozzi a Sezze l'Assemblea dei Soci dell'Associazione della Passione di Cristo per l'elezione del Presidente e del nuovo Consiglio Direttivo. Alla carica di Presidente è stato riconfermato Elio Magagnoli, mentre il Consiglio Direttivo di 10 membri è formato da: Benvenuti Fabio, Bernasconi Arianna, Fanella Elena, Formicuccia Piero, Lutero Francesco,Mattei Antonio, Marchetti Italo, Notarfonso Franco, Rosella Angelo e Toti Enrico. Il Presidente e il Consiglio Direttivo resteranno in carica 3 anni come previsto dallo Statuto associativo.


Si apre la VII Assemblea Nazionale EUROPASSIONE ITALIA

L’obiettivo è ottenere il riconoscimento nella Lista Propositiva del Patrimonio Immateriale dell’UNESCO.

Sezze 18 novembre 2011

Si apre oggi a Lizzano la VII Assemblea Nazionale di EUROPASSIONE per l’ITALIA.

L’evento costituisce il più importante momento di incontro di questa associazione, un gruppo che racchiude in sé molte delle realtà del nostro Paese che promuovono e realizzano qualunque forma di manifestazione legata alla “Passione di Cristo”.

All’incontro, che si protrarrà per questo fine settimana (dal 18 al 20 novembre 2011), parteciperà anche l’Associazione della Passione di Cristo di Sezze, rappresentata dal presidente Elio Magagnoli, dal direttore artistico e regista Piero Formicuccia e da Italo Marchetti, componente del consiglio direttivo del sodalizio.

Verranno accolti a Lizzano circa 130 rappresentanti, provenienti da tutta Italia, di ben 24 organizzazioni facenti parte di questa realtà associativa.

Quest’anno, punto fondamentale dei lavori assembleari sarà la richiesta di candidatura nella Lista Propositiva Nazionale del Patrimonio Immateriale dell’UNESCO.

Nel mese di settembre l’associazione setina si era contraddistinta per la partecipazione al XXV Congresso Eucaristico Nazionale, tenutosi ad Ancona.

In tale occasione, infatti, l’Associazione della Passione di Cristo di Sezze ha fornito un grande contributo per l’organizzazione della Via Crucis, mettendo a disposizione tredici attori e comparse, oltre a figure tecnico-artistiche per vestizione e trucco.

Rilevante è stato anche l’apporto dell’associazione per la fornitura di costumi e calzari, rispondenti a caratteristiche storiche.

Inoltre, al Dott. Piero Formicuccia è stato affidato il prestigioso incarico da parte del Consiglio Nazionale di Europassione per l’Italia di aiuto regia per la realizzazione della Via Crucis, la cui regia è stata curata dalla Dott.ssa Anna Maria Ponzellini.

Il Sindaco Andrea Campoli, nel ribadire l’importanta che la Sacra Rappresentazione riveste per la città di Sezze quale manifestazione di eccellenza consolidata a livello regionale e nazionale, ha augurato ai convegnisti e ai partecipanti un buon lavoro.

I delegati delle varie associazioni provenienti da tutta Italia si riuniranno in Assemblea la mattina di sabato 19 novembre, mentre nel pomeriggio, presso la sala Sant’Egidio del Convento San Pasquale Baylon, è previsto il convegno il convegno pubblico dal titolo “La Vite e i Tralci”, a cui prenderanno parte: Mons. Benigno Papa, Arcivescovo Metropolita di Taranto; Mons. Fausto Panfili, Vicario Episcopale della Diocesi di Gubbio; Rev.do Fra Tommaso Leopizzi, Ministro Provinciale Ofm Salento; Prof. Joseph Lang (Germania), Segretario Generale di Europassion; Dott. Flavio Salino (Udine), Presidente di Europassione Italia; Prof. Claudio Bernardi, Docente dell’Università Cattolica di Milano.

Domenica 20 novembre vi sarà il saluto del Sindaco di Lizzano, Dario Macripò, presso la sala Consiliare del Comune e dalle 10.00 sarà possibile visitare, nel Chiostro del Convento San Pasquale Baylon, una mostra fotografica sulla Passione di Cristo di Lizzano curata da Mitos Fotografie. Seguirà un momento celebrativo con una Santa Messa comunitaria presso la Parrocchia San Pasquale concelebrata da Mons. Fausto Panfili, Vicario Episcopale della Diocesi di Gubbio e dal Ministro Provinciale Ofm, Fra Tommaso Leopizzi.


6 settembre ad Ancona la Via Crucis
Sezze
3 settembre 2011

> sito ufficiale dell'evento   

Dopo le varie  prove artistiche e gli incontri preparatori dei giorni scorsi, la delegazione di attori e personale tecnico-artistico dell’Associazione della Passione di Cristo di Sezze è pronta per raggiungere Ancona. Dal 3 all’11 settembre 2011, nella città adriatica, è in programma  l’atteso XXV Congresso Eucaristico Nazionale, alla presenza di 300mila fedeli provenienti da tutta Italia e rappresentanze dei Paesi che si affacciano sull’Adriatico. Tra le manifestazioni in programma figura anche la Via Crucis organizzata da Europassione per l’Italia ( Organizzazione Nazionale alla quale aderiscono le più importanti Sacre Rappresentazioni che si svolgono in Italia) si terrà il giorno 6 settembre ad Ancona alle ore 20. A questa manifestazione l’Associazione della Passione di Cristo di Sezze fornirà un grande contributo, con la presenza di ben tredici attori e figuranti, oltre a figure tecnico-artistiche per vestizione, trucco ecc. Inoltre spicca il contributo del Dott. Piero Formicuccia, direttore artistico della Sacra Rappresentazione di Sezze, che ha ricevuto dal Consiglio Nazionale di Europassione per l’Italia il prestigioso incarico come aiuto regia per la realizzazione della Via Crucis. La regia è affidata alla Dott.ssa Anna Maria Ponzellini.

Piero Formicuccia è direttore artistico e regista della Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo di Sezze dal 1981 ad oggi. Il regista Formicuccia, nello straordinario rilancio artistico della Passione di Sezze, ha diretto attori di alto livello come Edoardo Siravo, Vanessa Gravina, Franco Oppini , Mita Medici, Giuseppe Pambieri, Gaia De Laurentis , Milena Miconi Eleonora Brigliadori, Isabel Russinova, Angela Melillo e Nadia Rinaldi  che hanno partecipato alle diverse edizioni della Sacra Rappresentazione di Sezze. Il conferimento di tale incarico è stato accolto con grande soddisfazione dall’intera Associazione e il Presidente Magagnoli dichiara: “E’ per noi motivo di grande soddisfazione che Europassione per l’Italia abbia indicato come aiuto regia di questo straordinario evento il nostro direttore artistico e regista; sicuramente si evince che per l’alta esperienza e capacità, anche in relazione agli importanti nomi dello spettacolo che sono stati da lui diretti, Formicuccia è sicuramente uno dei registi con altissima competenza per quanto concerne il teatro sacro popolare a livello nazionale.”   

Ecco di seguito l’elenco dei personaggi della Sacra Rappresentazione di Sezze che saranno presenti ad Ancona, con accanto il relativo ruolo artistico.

Al gruppo di attori si uniranno anche alcune figure tecniche, che si occuperanno dell’organizzazione artistica, tra cui Elena Fanella.

 

CAPUCCILLI DOMENICO                       SACERDOTE DEL SINEDRIO

GHIROTTO LEANDRO                             SACERDOTE DEL SINEDRIO

BARBONI ROBERTA                                MARIA MADDALENA

CECCANO GIOVAN BATTISTA              HANNA

FUSCO ANTONIO                                     POPOLO

MASTRANTONI PIETRO                          POPOLO

LUTERO VINCENZA                                 PIE DONNE

PERNASILI GIANCARLO                         POPOLO

FORMICUCCIA MAURO                          POPOLO

JULIA BORRETTI                                      NARRATORE

OLGA LORENZI                                        NARRATORE

EMILIANO CAMPOLI                                NARRATORE

GIORDANI ALBERTO                               CIRENEO                                                   

MARCHETTI ITALO                                COLLABORATORE

FANELLA ELENA                                   COSTUMISTA                            

FORMICUCCIA PIERO                              REGIA


Formicuccia il 6 settembre ad Ancona come aiuto regia al XXV Congresso Euicaristico
Sezze
20 luglio 2011 

L’Associazione della Passione di Cristo di Sezze rende noto che il Dott. Piero Formicuccia, direttore artistico della Sacra Rappresentazione di Sezze, ha ricevuto dal Consiglio Nazionale di Europassione per l’Italia il prestigioso incarico come aiuto regia per la realizzazione della Via Crucis, che si terrà ad Ancona nel prossimo mese di settembre e a cui parteciperanno circa 150 figuranti provenienti da tutte le maggiori organizzazioni che realizzano le Sacre Rappresentazioni in Italia. La regia è affidata alla Dott.ssa Anna Maria Ponzellini. Dal 3 all’11 settembre 2011, data del XXV Congresso Eucaristico Nazionale, Ancona sarà la capitale religiosa e spirituale del Paese. L’evento richiamerà almeno 250 mila fedeli provenienti da tutta Italia e rappresentanze dei Paesi che si affacciano sull’Adriatico. Come importante evento la Via Crucis organizzata da Europassione per l’Italia ( Organizzazione Nazionale alla quale aderiscono le più importanti Sacre Rappresentazioni che si svolgono in Italia) si terrà il giorno 6 settembre ad Ancona alle ore 20.  

Piero Formicuccia è direttore artistico e regista della Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo di Sezze dal 1981 ad oggi. Il regista Formicuccia, nello straordinario rilancio artistico della Passione di Sezze, ha diretto attori di alto livello come Edoardo Siravo, Vanessa Gravina, Franco Oppini , Mita Medici, Giuseppe Pambieri, Gaia De Laurentis , Milena Miconi Eleonora Brigliadori, Isabel Russinova, Angela Melillo e Nadia Rinaldi  che hanno partecipato alle diverse edizioni della Sacra Rappresentazione di Sezze. Il conferimento di tale incarico è stato accolto con grande soddisfazione dall’intera Associazione e il Presidente Magagnoli dichiara: “E’ per noi motivo di grande soddisfazione che Europassione per l’Italia abbia indicato come aiuto regia di questo straordinario evento il nostro direttore artistico e regista; sicuramente si evince che per l’alta esperienza e capacità, anche in relazione agli importanti nomi dello spettacolo che sono stati da lui diretti, Formicuccia è sicuramente uno dei registi con altissima competenza per quanto concerne il teatro sacro popolare a livello nazionale.”   


Premio Simpatia a Elio Magagnoli
Lunedì
6 giugno 2011 alle ore 18,00 si è tenuto a Roma, nella prestigiosa Sala della Protomoteca del Campidoglio, la premiazione della 41^ edizione del Premio Simpatia che quest'anno ha visto tra i premiati Kim Rossi Stuart, Roberto Vecchioni, Nancy Brilli, Cristiana Capotondi e tanti altri personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura e delle istituzioni.

L’Associazione della Passione di Cristo rende noto che la giuria del Premio Simpatia, istituzionale del Comune di Roma, quest’anno ha deliberato all’unanimità di assegnare lo storico “Oscar Capitolino” anche al Presidente dell’Associazione della Passione di Cristo Elio Magagnoli con la seguente motivazione:

Elio Magagnoli, nato a Sezze e Presidente dell’Associazione della Passione di Cristo di Sezze dal 1996. Con impegno, grande amore e professionalità, promuove e cura questo Sacro Evento che ha origini nel 1600 ed è ormai una tradizione consolidata negli anni.

Elio Magagnoli si avvale dell’opera di un importante numero di collaboratori ed esperti nel campo artistico. Alla Manifestazione che si svolge il Venerdì Santo lungo le stradine del centro storico vi partecipano circa 700 attori figuranti, tutti di Sezze, con circa 40.000 spettatori, il tutto con un’ampia risonanza mediatica nazionale ed internazionale. Nel Marzo 2010 per l’Anno Santo Giacobeo è stata rappresentata a Santiago de Compostela.

Il presidente della Repubblica in una lettera inviata al Presidente dell’Associazione Elio Magagnoli, afferma: << Evento di grande risonanza e vasta partecipazione popolare, che si inserisce con originalità interpretativa in una tradizione drammaturgica e spirituale largamente sentita e condivisa>>.

La candidatura del presidente della’Associazione della Passione di Cristo Elio Magagnoli è stata promossa e sostenuta dall’onorevole Giovan Battista Giorgi. Elio Magagnoli è tra le diverse personalità premiate del mondo della cultura, politica, spettacolo, sport, scienza a livello nazionale.


Rinnovo del direttivo
Domenica
13 dicembre 2009 si è riunita presso la propria sede l'Assemblea dei Soci dell'Associazione della Passione di Cristo per l'elezione del Presidente e del nuovo Consiglio Direttivo e per l'entrata di nuovi membri nell'Assemblea dei Soci. Alla carica di Presidente è stato riconfermato Elio Magagnoli, mentre il Consiglio Direttivo di 10 membri è formato da: Benvenuti Fabio, Bernasconi Arianna, Fanella Elena, Formicuccia Piero, Gori Costantino, Mattei Antonio, Marchetti Italo, Notarfonso Franco, Rosella Angelo e Toti Enrico.
Il Presidente e il Consiglio Direttivo resteranno in carica 3 anni come previsto dallo Statuto associativo. I nuovi membri entrati a far parte dell'Assemblea dei Soci sono: Altobelli Riccardo, D'Alessandri Michela, De Angelis Verusca, Giordani Alberto e Nasato Daniele.


Rinnovo del direttivo
A Sezze, domenica
21 maggio 2006 presso l’Auditorium comunale San Michele Arcangelo, si è tenuta l’Assemblea dei soci dell’Associazione Passione di Cristo per eleggere il Presidente ed il nuovo Consiglio direttivo.

Alla carica di Presidente è stato riconfermato Elio Magagnoli, mentre alcune novità si registrano nel Consiglio che, allargato a dieci membri, si arricchisce con l’ingresso di Francesco Lutero e di Arianna Bernasconi. Riconfermati invece gli altri otto membri che sono: Fabio Benvenuti, Antonio Mattei, Bruno Cipolla, Costantino Gori, Angelo Rosella, Italo Marchetti, Piero Formicuccia e Franco Notarfonzo. Il Presidente ed il Consiglio direttivo, eletti domenica, resteranno in carica per tre anni così come previsto dallo statuto associativo. La riconferma di Magagnoli non può che fare piacere, vista la dedizione dimostrata negli ultimi anni e le capacità messe in campo dal Presidente per superare abilmente le tante difficoltà incontrate. L’esperienza acquisita e la passione indiscussa, con cui ogni anno si adopera per garantire un futuro alla tradizione setina, fanno di Elio Magagnoli un vero punto di riferimento per l’Associazione. Stessa cosa va detta per ogni membro del direttivo, ognuno di loro costantemente impegnato, nell’intero arco dell’anno, in molteplici aspetti della vita sociale del paese. Per concludere ho scelto una “nota di colore” (rosa per la precisione) che non guasta mai e che, fra l’altro, non giunge neppure per caso; parlo dell’ingresso nel Consiglio di Arianna Bernasconi, unica donna che, nonostante la sua giovane età, ha già alle spalle un’importante esperienza nell’organizzazione della Passione di Cristo. Ora tutto ciò che mi sento di augurare al nuovo direttivo è l’unione d’intenti e la consapevolezza di rappresentare una parte importante della storia del paese.