notizie dal territorio

archivio > anno 2006   anno 2007   anno 2008  anno 2009  anno 2010  anno 2011  anno 2012

                    anno 2013  anno 2014  anno 2015  anno 2016

speciale > Pallio di Carpineto 2010   Pallio di Carpineto 2011   Pallio di Carpineto 2012

                    Pallio di Carpineto 2013   Pallio di Carpineto 2014   Biblioteca Lepina

 

anno 2017

>>>

17 marzo 2017

comunicato stampa

Giardini di Marzo in concerto a Latina per il 10° Anniversario

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento imperdibile per tutti coloro che hanno amato le canzoni di Lucio Battisti, soprattutto nel periodo della collaborazione con Mogol, quello con il concerto dei Giardini di Marzo, tribute band del celebre cantautore.

Nel 2017 spegneranno le loro prime 10 candeline e lo faranno con due concerti presso l’Auditorium del Liceo Classico Dante Alighieri di Latina sabato 18 marzo alle 21.30 e domenica 19 marzo alle 17.30, con un’inedita formazione ricca di donne si potranno ascoltare i più grandi successi di Battisti in una chiave moderna e assolutamente coinvolgente.

I Giardini di Marzo che per l’occasione saranno composti da: Frank Onorati alla voce, Gianluca Masaracchio alla chitarra, Michael Bertin alla batteria, Leonardo Caucci Molara al pianoforte e Pierluigi Coggio al pianoforte, Chiara Talone alla voce e Sara Frediani al basso; si sono formati nel 2007, uniti dalla stessa passione per uno dei maggiori artisti che ha segnato la storia della musica leggera italiana. Sin da subito la band si è messa in luce per la bravura e l’affiatamento sul palco, scelti dai Formula 3 per aprire il concerto di tributo a Battisti che la stessa Pro Loco ha organizzato nel 2008, da ben nove anni ad ogni live conquistano platee intere.

Per informazioni 345.3330642

Ufficio Stampa

Pro Loco di Latina Centro Lido


>>>

8 marzo 2017

comunicato stampa

"La bellezza salverà il mondo?"  

Sabato 11 Marzo alle ore 17.30  presso la libreria Universitas di Sora si terrà un incontro con il prof. Michele Santulli. Il tema del pomeriggio è "La bellezza salverà il mondo?"

"Le ragazze ciociare sono meravigliose. Cito il grande Rodin che di loro diceva: ‘merveillusement belle, belle comme una Venus, comme Apollon… elle était un enchantement des yeux’. Siamo a Parigi e la Ciociaria, tra il 1860 e i primi del Novecento, fa vedere le sue gambe e i suoi seni, e le mani e i piedi. Sciama tra le viuzze di Montparnasse e nella zona di Mouffetard
[...]
La fame li sospinge a Roma, e qui trovano –mentre girovagano con il piffero e l’organetto – i primi reclutatori. Si passano la voce, si chiamano l’un l’altro, si incontrano a Fontana di Trevi e aspettano che qualcuno li ingaggi e li metta alla posa. C’è, dietro la Fontana, il vicolo dei Modelli, il ritrovo
[...]
La Ciociaria è come se avesse ottenuto una compensazione naturale. La terra offriva pietre e non pane, però donava al mondo, all’arte, una bellezza non comparabile.
Il mio più grande cruccio? abitare dentro una bolla di inconsapevoli. "
Michele Santulli ciociaro di Atina in Valcomino: insegnante, antiquario, esperto d’arte.
Studioso della Ciociaria e della sua civiltà, della emigrazione dei ciociari, della pittura ciociara, dei modelli di artista.
Autore dei seguenti libri: - CIOCIARIA SCONOSCIUTA- IL COSTUME CIOCIARO
- MODELLE E MODELLI - ORGOGLIO CIOCIARO
Ciociaria pride
Libreria Universitas
Via Giuriati 1
03039 Sora (Fr)
tel 0776.833572

anno 2017