notizie dal territorio

Pallio della Carriera 2010 - Carpineto Romano

 

 

22 agosto > preparazione  -  sfilatafinale

29 agosto > sfilata  -  pallio

 
 

il servizio fotografico è stato realizzato grazie alla amicizia con Italo Campagna e grazie alla cordialità di tutto il paese di Carpineto Romano.   Ignazio Romano

 

>>>

22 - 29 agosto 2010

Associazione Culturale Lepina

“Ente Pallio della Carriera” (E.P.C.)

Affiliato alla F.I.G.S.  e alla FEDERATION EUROPEENNE DES  FETES ET MANIFESTATIONS HISTORIQUES

Carpineto Romano (Roma)

Bis di Sant’Agostino

Dopo il 2008 si aggiudica anche il Pallio della Carriera 2010

Il rione Sant’Agostino è il vincitore del Pallio della Carriera 2010 che si è disputato domenica 29 agosto a Carpineto. Dal 1993 da quando cioè si è ripresa la secolare tradizione della Carriera, il rione Sant’Agostino, oltre a quello di domenica è riuscito a vincere anche l’edizione del 2008. Un vittoria sul filo del rasoio. Dopo i cinque assalti previsti dal regolamento in cui i sette binomi (cavallo e cavaliere) rappresentanti ciascuno i rioni partecipanti alla Carriera, avevano il compito di prendere il maggior numero di anelli nel minor tempo possibile è stato necessario ricorrere agli assalti supplementari. A sfidarsi il rione San Pietro, Jo Curso e Sant’Agostino. Già al secondo degli assalti supplementari erano rimasti in gioco solamente Jo Curso e Sant’Agostino che si è aggiudicato il prestigioso drappo con un solo millesimo di secondo di vantaggio. Il Pallio della Carriera è la ricostruzione di alcuni eventi della vita seicentesca di Carpineto. Rievocazione che si riferisce, particolarmente, ai fatti dell’anno 1621 quando il Cardinale Pietro Aldobrandini, nipote di Clemente VII, lasciò in eredità alla sorella donna Olimpia Aldobrandini il ducato di Carpineto. Il Pallio era, ed è, strettamente legato alla festa patronale di Sant'Agostino, celebrazione liturgica in calendario il 28 agosto. In tale occasione si celebrava nel corso principale del paese, la competizione dove si sfidavano i cavalieri in una corsa sfrenata a cavallo chiamata, appunto, Carriera. Oggi tale corsa non si corre più per le vie del centro, ma nel campo sportivo comunale in cui si disputa una gara all'anello. Al vincitore viene assegnato un arazzo realizzato da un artista di fama mondiale. Quest’anno è stato realizzato da Giovanni Tommasi Ferroni. L’intera manifestazione è stata organizzata dall’Amministrazione Comunale di Carpineto dall’Ente pallio che, supportati dal lavoro di decine di volontari, sono riusciti per il diciottesimo anno a far rivivere i fasti del “bello stato”  di Donna Olimpia. La Carriera è stata gestita e curata dal Gruppo Ippico Capreo. I festeggiamenti dell’estate carpinetana continueranno ancora fino al prossimo 5 settembre con la visita di Papa Benedetto XVI. Prima della visita del Santo Padre il 4 tornerà a Capineto, presso il museo La Reggia dei Volsci, il San Francesco in meditazione di Caravaggio. Mercoledì primo settembre, infine, Simone Cristicchi si esibirà presso Piazza Regina margherita. È doveroso ricordare, inoltre, che le “Fraschette”, le sette hostarie rionali saranno aperte dal 3 al 5 settembre. E’ consigliata la prenotazione ai numeri: (S. Pietro 339.2751576, Jo Casteglio 333.8392227, Jo Laco 329.1358199  S. Gnaco 348.2843322, Jo Moro 348.7733231, S.Agostino 338.4768639, Jo Curso 340.2659832).


ORDINE DI ARRIVO del Pallio 2010

1-rione Sant’Agostino - Camicia Mauro su Sir Ghibli      con 4 anelli

2- rione Jo Curso - D’Emilia Marco su Lady  con            con 4 anelli

3-  rione San Pietro - Pellegrini Michele su Raissa            con 3 anelli

4- rione Jo Casteglio - Dominizzi Gabriele su Asia           con 2 anelli

5- rione Jo Moro - Toselli Marco su Zara                          con 1 anello

6- rione Jo Laco - De Sbrocchi Armando su Geronimo  con 1 anello

7- rione San Gnaco - Latini Stefano su Siria                   con 1 anello

 

Queste sono le immagini salienti dell'edizione 2010 del Pallio - il servizio completo a giorni


Presentazione Pallio della Carriera – edizione 2010

Anche quest'anno  i sette rioni di Carpineto Romano si contenderanno il Pallio della Carriera. Quella del 2010 è la XVIII° edizione. La disfida equestre si terrà il 29 agosto ma i festeggiamenti inizieranno molto prima. La “Carriera” era una corsa sfrenata di cavalli barberi in onore di S. Agostino, patrono di Carpineto Romano. Celebrata già dal Medioevo, di cui se ne trova traccia già negli Statuti e Ordinanze della comunità Lepina nel secolo XVI, è confermata da testimonianze d'archivio dal  XVI al XIX secolo. Per l'attuale rievoca­zione storica si è individuato l'an­no 1621 a ricordo della presa di possesso del feudo di Carpineto da parte di Donna Olimpia, principessa Aldobrandini, che lo trasformò in ducato, ingrandendolo successivamente con le vicine comunità lepine di Gavignano, Montelanico, Gorga e Maenza. Nacque così “il bello stato” di Carpineto, ricco di opere d’arte e di chiese che ospitarono nel secolo XVII un quadro attribuito al Caravaggio. La disfida equestre all'anulo aereo tra i 7 fantini dei 7 rioni storici per la conquista del Pallio, per le chiare esigenze spettacolari, era ambientata nel periodo di maggiore splendore degli Aldobrandini, e recuperava nel contempo i tempi propiziatori della religiosità nei 7 rioni o contrade e le feste civiche. I costumi del “Pallio della Carriera” si ispirano al sec. XVII ed in particolare al Caravaggio e seguaci, riprendendo ispirazione anche dai colori araldici delle nobili famiglie di Carpineto. Il treno storico si carat­terizza con costumi ric­chi e fastosi confezionati nei laboratori sartoriali dei 7 Rioni Storici. Oltre ai principi Aldobrandini e ai nobili, il corteo storico, composto da oltre 400 figuranti, presenta un vivace affresco della società carpinetana del sec XVII con i suoi pastori, contadini, briganti, popolani, artigiani e “utteri” lepini. Un mondo di contadini e di pastori, costretti alla transumanza, non poteva esprimere che una cucina povera. La stessa presentata nelle 7 hostarie rionali dove si rendono attuali antiche ricette della tradizione locale. Ma il "Pallio" non è solo rievocazione storica, ma momento di forte aggregazione comunitaria, contenitore di  esperienze artistiche (mostre), culturali (conferenze, proiezioni cinematografiche, rappre­sentazioni teatrali) ed artigianali. A ciò si uniscono esperienze musicali e di arte varia con "artisti di strada" (buskers), nell’ambito dell’ "Agosto Carpinetano". Il 5 agosto presso i giardini della Reggia dei Volsci si terranno le premiazione della seconda edizione del Premio giornalistico Giacomo Benedetti. La novità di quest’anno, è la suddivisione del premio in due categorie: amatori e professionisti. Inoltre, durante la serata di premiazione, si assegnerà anche un riconoscimento alla persona o all’associazione che nel tempo ha saputo dare lustro e valore al territorio Lepino.

Programma

Luglio

Dal 2 al 4 Luglio - Cavalcando I Lepini – trekking a cavallo a cura del Gruppo Ippico Capreo

11 Luglio- Gara di qualificazione dei cavalieri (campo sportivo)

Dal 13 al 18 Luglio - IV Festival Internazionale del Folklore nei Lepini a cura degli Sbandieratori e Musici dei 7 rioni storici

22 Luglio - A Cena dal Cardinale (chiostro di San Pietro)

24 Luglio – Imbussolamento (chiesa di San Giacomo)

Agosto

Dal 31 Luglio al 1 Agosto- Festa della Montagna a cura del Gruppo Ippico Capreo

05 Agosto – “Cari Lepini”: Premio giornalistico G. Benedetti II edizione

06 Agosto - Festa Propiziatoria Rione S. Giacomo

07 Agosto - Festa Propiziatoria Rione Jo Casteglio

08 Agosto - Festa Propiziatoria Rione Jo Laco

12 Agosto - Festa Propiziatoria Rione S. Pietro

17 Agosto - Festa Propiziatoria Rione Jo Moro

18 Agosto - Festa Propiziatoria Rione Jo Curso

19 Agosto - Festa Propiziatoria Rione S. Agostino

22 Agosto - Corteo storico per le vie del paese

27 Agosto - Offerta dei Ceri al Santo Patrono Agostino (chiesa Collegiata)

29 Agosto - Disfida equestre del “Pallio della Carriera” presso il campo sportivo

Apertura hostarie Rionali

Dal  20 agosto al 29 agosto - 27 agosto chiuso

Numeri hostarie:

Sant’Agostino: 3384768639

San Pietro: 3392751576

Jo Moro: 3487733231

San Gnaco: 3482843322

Jo Curso: 3402659832

Jo Casteglio: 3338392227

Jo Laco: 3881671527

 

> Per maggiori informazioni: 06 97180028   www.carpinetoromano.it